BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MOODY'S/ Asia e America Latina le risposte ai "guai" di Tremonti?

Pubblicazione:mercoledì 5 ottobre 2011 - Ultimo aggiornamento:giovedì 6 ottobre 2011, 20.45

Giulio Tremonti (Foto Ansa) Giulio Tremonti (Foto Ansa)

Insomma, la ruota gira: la crisi si sposta dalle banche agli Stati e ritorna alle banche che verranno salvate ancora dagli Stati. Controindicazioni? Quando si mischiano dei medicinali possono essere imprevedibili. Qui il rischio più evidente è che se si ferma l’ingranaggio dell’economia reale le conseguenze possono essere devastanti. E qui è inutile guardare a Europa e Stati Uniti. Chi traina il “miracolo tedesco” o la locomotiva globale a stelle e strisce sta sempre più in Asia o in America Latina. Ed è meglio sperare che non si fermi.

Sarà un caso, ma proprio oggi prende il via la Conferenza nazionale Italia-America Latina e Caraibi e tra i quotidiani compare un articolo del ministro degli Esteri, Franco Frattini, intitolato “Con l’America Latina un legame verso il futuro”.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.