BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

TELEFONIA MOBILE/ L’esperto: vi spiego perché anche senza Tre la concorrenza non corre pericoli

Pubblicazione:giovedì 6 ottobre 2011

Foto Fotolia Foto Fotolia

Rispetto a Tre Italia,  afferma: «E’ vero l’azienda, in questi anni, è riuscita a galleggiare a fatica. Anche se ha portato alcune innovazioni, introducendo alcuni modelli di business seguiti anche da altri operatori. E’ stata la prima, ad esempio, ad effettuare la vendita di cellulari con contratti a lungo termine. Ha investito molto, inoltre, sugli smartphone. Non è riuscita, tuttavia, a crescere più di tanto». In ogni caso, secondo Trovato, Bernabé, farebbe meglio a concentrarsi sulla sua azienda, anche se ha tutto il diritto di dire quello che ha detto: «E’ stato proprio Steve Jobs a insegnarci come una parte fondamentale dell’attività industriale sia rappresentata dal marketing e dalla capacità di guidare i sentimenti dell’opinione pubblica. Che Bernabé tenti di veicolare la sua visione del mercato è un’operazione legittima, tutt’al più effettuata in maniera inelegante».



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.