BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

FINANZA/ 1. Bayer (Ftd): Governo Monti? La Germania non si aspetta un miracolo…

La situazione è grave, ma l’Italia può riuscire a superare la crisi. TOBIAS BAYER, corrispondente del Financial Times Deutschland ci spiega in che modo

Angela Merkel (Ansa)Angela Merkel (Ansa)

«La situazione è grave. Il mercato ha perso fiducia nell’Italia. Le grandi banche europee, come Deutsche Bank e Barclays, hanno venduto i titoli di stato italiani in loro possesso. Tuttavia, l’Italia non è la Grecia. Infatti, le banche e le imprese sono solide, il settore privato è ricco e il Tesoro è arrivato a un avanzo primario nel bilancio pubblico. Credo che l’Italia riuscirà a superare la crisi, a patto che il debito venga ridotto e la crescita economica sia sostenuta da un piano di riforme», inizia così l’analisi di Tobias Bayer, corrispondente dall’Italia per il quotidiano tedesco Financial Times Deutschland, sulla difficile situazione che sta attraversando il nostro Paese.

Il livello raggiunto dallo spread tra Btp e Bund è tornato a livelli allarmanti. Debito pubblico a parte, però, i nostri fondamentali economici sembrano buoni: pensa che i mercati finanziari abbiano punito eccessivamente l’Italia?

L’Italia è stata punita eccessivamente. I dati fondamentali non sono cambiati, ma è come se i mercati finanziari si fossero “svegliati” e abbiano cominciato a trattare i titoli dei paesi periferici europei come fossero subprime, come se avessero a che fare con un debitore americano con una scarsa solvibilità. All’inizio dell’Unione monetaria, gli investitori hanno trattato i paesi periferici come se non ci fosse alcun rischio. Ma era un’illusione. Adesso, osserviamo il fenomeno contrario, in cui tutti gli investitori dicono: la Grecia ha manipolato i dati, Berlusconi è un buffone, dobbiamo vendere. C’è grande panico e la situazione è molto caotica.

Come è stato giudicato in Germania l’operato di Berlusconi? E che aspettative ci sono sul governo tecnico di Monti?

La Germania non capisce l’Italia. Per mia nonna, il vostro Paese è un sogno: Taormina è la città più bella del mondo; poi ci sono la cultura, la moda, la Ferrari, il gelato, la cucina, Al Bano e Romina Power, Sophia Loren. Insomma, un paradiso nel sud dell’Europa. Berlusconi? Non fa certo parte di questa immagine perfetta. È una contraddizione sconcertante. Come hanno potuto gli italiani votare per Berlusconi così tante volte? Si tratta di un uomo che controlla un imperio mediatico, che sembra passare più tempo in tribunale che a Palazzo Chigi e chi si diverte con ragazze giovani. A causa di Berlusconi, l’Italia è diventata ridicola. I tedeschi non si rendono conto che Berlusconi è un grande imprenditore. Per loro questo non è importante. Per quanto riguarda Mario Monti, è un personaggio conosciuto, un Professore rispettabile. Sarà “Super Mario”? La Germania non si aspetta un miracolo...

Pensa che l’Italia sia di fatto un Paese commissariato? O un Paese in cui la classe politica è incapace di prendere le decisioni che sarebbero necessarie?