BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

BTP DAY/ Oggi 28 novembre: in vendita titoli di Stato senza commissioni bancarie

Oggi è il Btp Day: è possibile acquistare titoli di Stato senza ulteriori commissioni bancarie. Una iniziativa voluta dall'Abi per dare un segnale positivo ai nostri mercati

Foto Ansa Foto Ansa

Il Btp Day, un tentativo per contribuire in qualche modo a frenare la crisi finanziaria che devasta i mercati. Oggi - con una replica il prossimo 12 dicembre - sarà infatti possibile acquistare titoli di Stato senza pagare commissioni bancarie. Un piccolo sconto per incentivarne l'acquisto, una iniziativa che nasce proprio per favorire i privati, le famiglie, gli imprenditori e le imprese. Non possono invece prendervi parte gli investitori cosiddetti istituzionali. Una iniziativa proposta dall'Associazione bancaria italiana per contribuire al rilancio di una economia in stato comatoso. Come funziona allora il Btp Day? E' necessario andare in una banca che aderisce all'iniziativa e procedere in questo modo. Chi è già possessore di un deposito titoli nella propria banca non avrà alcuna spesa ulteriore al momento dell'acquisto di nuovi titoli. Chi invece non ha mai comprato dei titoli dovrà pagare le spese correnti per l'apertura di un deposito titoli. Rimangono al cliente da pagare anche le spese e gli oneri anche quelli fiscali, legati al deposito titoli. I titoli di Stato detti anche Btp sono strumenti finanziari che lo Stato utilizza per finanziare il proprio debito, una iniezione di moneta offerta dai privati. Quando scadono, a seconda del contratto firmato al momento dell'acquisto, il cliente riceve il rimborso dei soldi versati con in più gli interessi maturati, che possono essere tramite cedole periodiche o tutti insieme alla scadenza. Se il cliente mantiene i titoli acquistati fino alla scadenza contrattuale, non rischia perdite dell'ammontare investito inizialmente. Ed ecco quali sono i Btp acquistabili oggi, quelli già in circolazione, come i Buoni Ordinari del Tesoro (Bot), Buoni del Tesoro Poliennali (Btp), Certificati del Tesoro Zero Coupon (Ctz), Certificati di Credito del Tesoro (Cct/Ccteu) e Buoni del Tesoro poliennali indicizzati all’inflazione europea (Btp€i). E' possibile anche acquistare titoli di Stati emessi sui mercati esteri. All'iniziativa stanno rispondendo le categorie più insolite, tutte dedite a dare segnali di riscossa al nostro mercato.