BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

BORSE/ Nemmeno Napolitano salva borse e spread (il punto alla chiusura)

Giorgio Napolitano (Foto Ansa)Giorgio Napolitano (Foto Ansa)

In attesa di questo governo tecnico, invocato da classi dirigenti paracomiche, il risultato finale di piazza Affari di oggi è stato di una perdita del -3,78% percento e lo spread ha raggiunto i 562 punti base. Gli “idealisti economici” di Francoforte hanno perso solamente il 2,21% e la stessa cosa hanno fatto i francesi con il Cac 40 (-2,17%). L'America è in rosso, preoccupata, in realtà, non soltanto per il debito italiano, ma per quello europeo e per la conduzione politica, non soltanto italiana ma di tutta questa Europa evanescente.

© Riproduzione Riservata.