BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

FINANZA/ Ecco il d-day per la sopravvivenza dell'Italia

Foto ImagoeconomicaFoto Imagoeconomica

E’ un tema che ci conduce lontano, forse troppo, da questo rapido sguardo appena di là dell’Epifania. Ma il 2012 sarà in ogni caso un anno di svolta, l’Italia dovrà cambiare a tutti i livelli, dalla stiva alla plancia di comando, dall’economia alla politica. Nessuno viene ad aprire una fabbrica da noi. Vogliamo domandarci perché? Pochi imprenditori italiani conquistano posizioni di rilievo all’estero. Vogliamo capire perché e fare qualcosa subito?

A quel punto avremo tutti gli attributi per chiedere alla Germania di mutare linea e alla Bce di issare una palizzata insuperabile attorno all’euro. Il fiscal compact non vuol dire che tutti seguono la politica fiscale tedesca, ma che i paesi in surplus debbono allentare il rigore per favorire quelli in deficit. Altrimenti, l’unione non ha senso. A la guerre comme à la guerre (diplomatica ed economica)? Chissà, ma non con i carri armati di cartone come ai tempi di Mussolini.

© Riproduzione Riservata.