BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

AUTOSTRADE/ In arrivo un possibile rincaro delle tariffe

Immagine d'archivio Immagine d'archivio

Vi sono state poi tratte autostradali in cui non ci sarà alcuna variazione dei pedaggi, come la Asti-Cuneo e tutte le tratte facenti capo al Consorzio Autostrade Siciliane. Brutte notizie invece per chi da gennaio 2011 ha viaggiato sulla Torino-Savona (+0,63%), sulla Piacenza-Brescia (+0,8%), sull’Autostrada del Brennero (+1,39%) e sulla Milano-Serravalle (+1,53%). Vere e proprie stangate a doppia cifra sono state registrate in Piemonte sulla Torino-Novara Est (+12,38%), Novara Est-Milano (+12,95%), Aosta-Monte Bianco (+14,15%) e sulla Torino-Aosta (+18,95%).

© Riproduzione Riservata.