BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

FIAT/ Vertice Berlusconi - Marchionne offre confereme: l'auto rimarrà in Italia

Sergio Marchionne (foto: Ansa) Sergio Marchionne (foto: Ansa)

L’incontro, al quale inizialmente erano presenti i ministri Sacconi, Tremonti e Romani, insieme al sottosegretario alla presidenza Gianni Letta, è stato quindi aperto agli amministratori degli enti locali piemontesi: il governatore della Regione, Roberto Cota, il presidente delle Provincia di Torino, Antonio Saitta, e il sindaco della città, Sergio Chiamparino.

 


E se dai partecipanti è trapelata una certa soddisfazione, dure sono invece le critiche di Sussanna Camusso, leader della Cgil: «È stata una passerella. Se non c'è un governo in grado di essere autorevole nei confronti di una grande impresa la si insegue, come è accaduto oggi».

© Riproduzione Riservata.