BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

VIDEO/ Sarkozy su Lactalis e Parmalat: non so niente. Chiamate mia moglie che è italiana

Pubblicazione:

Foto Imagoeconomica  Foto Imagoeconomica

VIDEO - Sarkozy su Lactalis e Parmalat: non so niente. Chiamate mia moglie che è italiana - Le manovre del governo italiano per evitare che delle scalate straniere possano portare il controllo di imprese di determinati settori quotate in Borsa fuori dai confini nazionali non sembra interessare il presidente francese Nicolas Sarkozy. Questo nonostante la partita aperta tra Lactalis e Parmalat, con la società francese che ha raggiunto il 29% del capitale di quella italiana.

Come si può notare nel video alla pagina seguente, Frediano Finucci, giornalista di La7 inviato a Bruxelles per il vertice europeo che si è chiuso ieri, in conferenza stampa ha rivolto un’esplicita domanda sul tema a Sarkozy, citando proprio il caso Lactalis-Parmalat. Il presidente francese è stato in silenzio per alcuni secondi, facendo alcune smorfie strane col viso e sorridendo (scatenando anche qualche risata tra i giornalisti presenti) e ha poi detto: “Mi piacerebbe avere un’opinione. Guardi, lei è bravo: 1-0 per l’Italia. È incontestabile: mi avete fatto una domanda senza risposta. Non ho una posizione, perché non conosco la vicenda e non vorrei dire una sciocchezza. Se volete ripassare tra una settimana...Mi aspettavo di tutto, ma non questa domanda. Non è che mi disinteresso a questo...”. “Telefono io o telefona lei?” lo interrompe poi Finucci. “Mi chiama lei? Perché no?” risponde Sarkozy, che poi aggiunge: “Magari chiamate mia moglie che è italiana”. Si scatena qualche risata e poi Sarkozy decide di andarsene: “Penso che è meglio che chiuda questa conferenza stampa che sta diventando pericolosa. Buon weekend e arrivederci”.

 

CLICCA IL PULSANTE QUI SOTTO PER GUARDARE IL VIDEO DI SARKOZY


  PAG. SUCC. >