BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

IL CASO/ Se il caro petrolio avvicina Alitalia ad Air France...

Pubblicazione:venerdì 4 marzo 2011

Foto Ansa Foto Ansa

Adesso che il panorama è cambiato, i rischi di business aumentano e non è facile prevedere quale sarà la reazione dei soci italiani. La vendita ad Air France, che tra le compagnie europee non è certo quella che gode della migliore salute, potrebbe di fatto avvicinarsi. Durante e in seguito le crisi, il settore aereo ha sempre risposto con tagli (è un settore molto concorrenziale) e con fusioni. E l’evoluzione dell’ultimo decennio è andata proprio in questa direzione: tagli e fusioni.

 

La prima parola è stata appena messa in atto da Alitalia, che ha deciso di mettere in cassa integrazione oltre 600 lavoratori, mentre la seconda potrebbe essere utilizzata a fine di questo anno. I cambi nel settore aereo sono veloci e imprevedibili, quasi come la rivolta del Nord Africa.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.