BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

FINANZA/ 2. Le nuove mosse della guerra Della Valle-Geronzi

La sede di Generali a Trieste (Foto Imagoeconomica)La sede di Generali a Trieste (Foto Imagoeconomica)

Geronzi, dal canto suo, non può essere colpevolizzato di avere idee chiare anche sui temi di merito della gestione dell'azienda che presiede: ha, infatti, accettato di non avere poteri esecutivi e se ritiene che, in virtù del suo prestigio e della sua credibilità espressa in una carriera certo discutibile ma lunga e complessivamente piena di successi, esprimendola possa positivamente influenzare le decisioni del management, non è in colpa. Il management non è fatto di marocchine minorenni o liceali brufolosi e timidi, ma di dirigenti superpagati, con grandi onori che devono corrispondere a grandi oneri.

 

Quindi, che un presidente senza poteri taccia o si esprima, poco cambia: le responsabilità sono del management, che deve gestire di testa sua proprio come il coach della nazionale di calcio deve fare la formazione, e ne risponde, indipendentemente dalle opinioni espresse da La Gazzetta dello Sport.

 

Peccato, però, che l'autonomia non sia una dote innata, ma un quotidiano esercizio di volontà e coraggio. E che tradizionalmente le Generali sono sempre state affidate - da Mediobanca che ne ha sempre esercitato un controllo gestionale ferreo, per quanto lo abbia negato anche davanti all'Antitrust - a manager molto obbedienti alle linee guida operative che arrivavano da via Filodrammatici. Inutile rievocare i mille esempi del passato, ma si contano sulle dita di una mano i casi in cui gli interessi di Mediobanca non siano stati docilmente serviti dal management delle Generali.

 

Ora, Perissinotto e la sua squadra hanno ricevuto, grazie alla sfrontata e forse perfino gratuita sparata di Della Valle, il guanto della sfida: dimostrino con i fatti di saper gestire quel dono impegnativo che è l'autonomia. Autonomia da tutti: dal presidente Geronzi, ma anche dagli storici burattinai di via Filodrammatici.

© Riproduzione Riservata.