BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FIAT/ Marchionne: a giorni, il 30% di Chrysler. Entro giugno, il 51%. Subito l'accordo con Bertone o salta tutto

Pubblicazione:

Foto Ansa  Foto Ansa

LA FIAT A BREVE PROPRIETARIA DI CHRYSLER - Marchionne si è detto convinto che la Fiat potrebbe acquisire la maggioranza della azioni Chrysler già entro giugno. Intanto, si accorciano i tempi per decidere del futuro dell’ex Bertone.

L’Ad del Lingotto Sergio Marchionne annuncia che nei prossimi giorni il gruppo Fiat acquisterà un ulteriore quota del 5% di Chrysler, che porterà l’azienda e detenerne il 30%. Parlando da Balocco (Vercelli), a margine della presentazione della Gamma Jeep, ha fatto sapere: «Potremo chiudere anche domani. Mancano solo alcuni dettagli, non dipende da noi». L’Ad, inoltre, ha sottolineato: «Tecnicamente potremmo essere pronti a salire al 51per cento entro giugno di quest'anno».

Si tratta di una spinta improvvisa, dal momento che, fino a poco tempo fa, l’ipotesi paventata dal manager canadese era quella di acquisire la maggioranza del gruppo americano entro la fine dell’anno. «Dipenderà anche  dalla convenienza del mercato e dalle esigenze del fondo dei sindacati americani» era stato il suo commento nei giorni scorsi. 


  PAG. SUCC. >