BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

FIAT/ Marchionne: nessuna fusione con Chrysler. Priorità raggiungerne il 51%

Foto: Imagoeconomica Foto: Imagoeconomica

Marchionne, nel frattempo, conferma i nuovi obiettivi industriali, con il lancio della Fiat 500 cabrio e la versione cabrio anche della Chrysler 200 e parlando dei risultati del primo trimestre, afferma: «questi risultati sono una testimonianza del duro lavoro e della dedizione dei nostri dipendenti, fornitori e concessionari, che stanno aiutando Chrysler a creare una nuova cultura aziendale costruita sulla qualità dei nostri prodotti e processi e su principi manageriali semplici e solidi».

© Riproduzione Riservata.