BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

GRECIA/ Fitch taglia il rating a B+

L’agenzia di rating Fitch ha tagliato a B+ il merito di credito del Paese, abbassandolo, rispetto al precedente, di ben tre livelli. Prima era nella categoria BB+

Foto Ansa Foto Ansa

GRECIA: FITCH TAGLIA IL RATING A B+ - La Grecia non se la sta passando per nulla bene. L’agenzia di rating Fitch ha tagliato a B+ il merito di credito del Paese, abbassandolo, rispetto al precedente, di ben tre livelli. Significa che, secondo l’agenzia, il rischio che lo Stato non sia in grado di far fronte al propri debiti, è sempre più elevato. E’ stata la stessa società a dare notizia del proprio giudizio che, attualmente, è in "rating watch negativo; ovvero, la Grecia è sotto osservazione e il suo rating potrebbe ulteriormente essere abbassato. «Il calo – spiega Fitch - riflette le sfide di fronte alla Grecia nell'attuazione di un programma di riforme radicale a livello fiscale e strutturale necessario per garantire la solvibilità dello stato e le basi di una ripresa sostenuta». Se l’Europa non finanzierà completamente un nuovo programma di aiuti, il rischio di insolvenza potrebbe abbassarsi addirittura alla categoria CCC, «che indica alta probabilità di default», scrive ancora in una nota l'agenzia. «Il rating B+ - continua l’agenzia - include le attese di Fitch di nuovi finanziamenti a favore della Grecia da parte dell'Unione europea e dall'Fmi e il fatto che il debito sovrano greco non sarà soggetto a una ristrutturazione soft” o una “riprogrammazione” che farebbero scattare il rating default da parte di Fitch».