BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MANOVRA FINANZIARIA/ Crosetto (Difesa): Tremonti vuol far saltare il governo. Bozze da psichiatra

Pubblicazione:domenica 26 giugno 2011

Foto Ansa Foto Ansa

CROSETTO (DIFESA) ATTACCA TREMONTI - Un nuova frattura sul fronte del governo e della maggioranza. L’attacco del sottosegretario alla Difesa e  un tempo responsabile economico di Forza Italia, Gudo Crosetto, al ministro dell’Economia Giulio Tremonti si arricchisce di particolari. Secondo Crosetto le bozze della manovra finanziaria di Giulio Tremonti, in esame al Cdm di giovedì, «andrebbero analizzate da uno psichiatra». Le reali intenzioni del ministro sarebbero, per il sottosegretario, quelle di «trovare il modo di far saltare banco e governo». Un affondo durissimo, da parte di chi si è detto «stufo» di «sentire pontificare una persona che predica benissimo e razzola malissimo» dal momento che «l'unico ministero che non ha subito tagli alla spesa corrente, ma anzi l'ha aumentata, è il suo!».

In questi tre anni Tremonti, ammette, «ha fatto di tutto per tenere in vita il malato Paese». Tuttavia, lo «ha fatto tenendolo in coma farmacologico. Ha dimostrato di non volere andare nel dettaglio della spesa pubblica, ma di preferire tagli senza razionalità. Non ha capito che l'economia reale andava aiutata ed anzi l'ha bloccata con regole di oppressione fiscale uniche al mondo che hanno distrutto lo statuto del contribuente». Altra mancanza rinfacciata al titolare dell’Economia, l’aver promesso di aiutare le piccole e medie imprese, ma di aver «flirtato con le grandi banche ed i grandi gruppi». 


  PAG. SUCC. >