BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

BORSA/ La Merkel chiama Berlusconi: approvate la manovra finanziaria

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Ansa  Foto Ansa

LA MERKEL CHIAMA BERLUSCONI: APPROVATE LA MANOVRA - La cancelliera tedesca Angela Merkel ha fatto sapere di aver chiamato il presidente del Consiglio Berlusconi chiedendogli di approvare la manovra e di varare le misure e le riforme necessarie al consolidamento del debito. «L'Italia deve mandare segnali urgenti», ha detto la Merkel riferendosi al risanamento del debito e si è detta fiduciosa del fatto che l’Italia saprà fronteggiare la situazione adottando i provvedimenti opportuni. Un telefonata che si è resa necessaria dall’andamento traballante del mercato finanziario italiano. Venerdì, a causa degli scandali politici e degli attacchi al ministro Tremonti, considerato, in Europa, il garante dei conti pubblici italiani, Piazza Affari ha chiuso con un record negativo, (-3,47%).

Oggi, dopo la stretta della Consob sulle vendite allo scoperto, le cose non sembrano andare meglio. La Borsa ha aperto in ribasso, con cadute superiori al punto percentuale, e ha superato quota -2%. Dopo aver toccato -2,7% si è attestata, per il momento, a -2,54%. Intanto, è ancora record per il differenziale tra Btp e Bund decennali: lo spread tra i titoli italiani e tedeschi  ha superato la quota storica di 270 punti, arrivando a 274. Si tratta del livello più alto mai toccato dall’introduzione dell’euro.



  PAG. SUCC. >