BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MANOVRA FINANZIARIA/ Napolitano: ok rapidissimo e bipartisan

Pubblicazione:

Foto Ansa  Foto Ansa

NAPOLITANO: APPROVARE VELOCEMENTE LA MANOVRA - Il presidente della Repubblica invita ad approvare al più presto la manovra finanziaria e mostra apprezzamento per le intenzioni dell’opposizione di presentare «pochi qualificati emendamenti». In una nota il Quirinale specifica come sia necessaria una «rapidissima approvazione» della «necessaria manovra finanziaria» e invita il governo e la maggioranza «a condurre le consultazioni indispensabili e a ricercare le convergenze opportune». L’appello del capo dello Stato giunge dopo la telefonata della cancelliera tedesca, Angela Merkel, a Berlusconi, in cui ha esortato il premier a varare quanto prima possibile il provvedimento e tutte le misure utili a fronteggiare la crisi e a contenere il debito. Un’esortazione che ha tradito i timori tedeschi di un rischio di default italiano. Venerdì, infatti, il nostro Paese è stato oggetto di un attacco speculativo senza precedenti, che ha fatto chiudere Piazza Affari a -3,47%. A innescarlo, gli scandali politici  e l’attacco al ministro dell’Economia Giulio Tremonti, considerato il garante dei conti italiani e la cui posizione è stata indebolita. Oggi è andata ancora peggio, e la Borsa ha chiuso a -3,96%. Il rischio di insolvenza spaventa anche le opposizioni più dure e pure. L’inquilino del Colle, infatti, con l’impegno a presentare «pochi qualificati emendamenti» si è riferito, in particolare, all’Italia dei Valori di Antonio Di Pietro. 


  PAG. SUCC. >