BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ENERGIA/ Il fondo americano Amber investe in Sorgent.e

Pubblicazione:

Una delle centrali realizzate da Sorgent.e  Una delle centrali realizzate da Sorgent.e

“Chi conosce noi e la nostra storia - ha detto Graziano Debellini - capisce come la decisione di fare entrare un fondo di private equity in una delle nostre società rappresenti un grande salto culturale. Farlo con Amber è stato tuttavia facile, grazie alla sintonia personale che si è sviluppata. I nostri obiettivi comuni sono ambiziosi, e questa è per noi una svolta nel campo dell’energia rinnovabile, che viene vent’anni esatti dopo la prima intuizione.  L’accordo con Amber sarà di medio lungo periodo, al termine del cammino è probabile che Sorgent.e verrà quotata in Borsa”.

“L’ingresso di Amber è coerente con i nostri piani di crescita, soprattutto esteri - ha spiegato Daniele Boscolo Meneguolo - perché ci permette di reperire risorse che consentiranno al Gruppo di competere sui mercati mondiali. Il nostro obiettivo è infatti capitalizzare gli impianti di produzione di energia da fonte rinnovabile diversificando i mercati e le diverse fonti energetiche, al fine di avere un patrimonio stabile per il futuro”.

Da parte sua, Joseph Oughourlian  ha dichiarato: “Questo è il nostro investimento più importante nel mondo dell’energia. Sorgent.e ha degli assets bellissimi e una grande potenzialità che aiuteremo a sviluppare. Siamo inoltre rimasti colpiti dalla ricchezza del capitale umano che abbiamo incontrato e dalla storia degli azionisti di Solfin International. La mia decisione di entrare personalmente nel consiglio d’amministrazione è testimonianza del nostro commitment e del nostro impegno”.

< br/>
© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.