BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FOXCONN/ Un milione di robot al posto degli operai. Il sindacalista: un processo inarrestabile

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Un milione di robot per produrre componenti iPhone e iPad al posto dei lavoratori  Un milione di robot per produrre componenti iPhone e iPad al posto dei lavoratori


E' una sfida che come Sistema Italia rischiamo di perdere? «Una battaglia, quella sui costi di produzione, che sicuramente perderemo. Noi dobbiamo giocare su un altro campo». Quale? «Quello dei prodotti ad alto valore aggiunto. Certe produzioni si sposteranno inesorabilmente dove la manodopera costa meno e dove c'è lo spazio per  costruire centri di produzione lineari». E quale sarà invece il destino dei lavoratori cinesi? «Purtroppo in Cina non c'è ancora un grande sindacato libero dal regime. Se da un lato penso che potranno trovare impiego nelle nuove produzioni che presto arriveranno, visto che l'espansione cinese non si è ancora fermata, dall'altro lato temo che pagheranno alti costi sociali, passando attraverso processi di disoccupazione lunghi o trovando autonomamente impieghi diversi, magari a parecchi chilometri».



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.