BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

BORSA/ Piazza Affari parte ancora in rialzo. Attesa per i dati Usa (il punto all’apertura)

Piazza Affari ha aperto la giornata di oggi ancora in positivo, con il Ftse Mib al +2,7%. Ieri la Borsa italiana aveva chiuso al -6,65% con le banche ai minimi di sempre

Piazza Affari (Foto Imagoeconomica)Piazza Affari (Foto Imagoeconomica)

Piazza Affari ha aperto la giornata di oggi ancora in positivo, con il Ftse Mib al +2,7%. Ieri la Borsa italiana aveva chiuso al -6,65% con le banche ai minimi di sempre, l’America ha invece chiuso ai con il Dow Jones al -4,62%; la spiegazione dell’ennesima giornata nera sarebbero i timori sul debito francese, ma le agenzie di rating hanno confermato la tripla A; di nuovo sono i timori su una recessione in un contesto di stress finanziario degli stati a preoccupare gli investitori. Il Giappone ha invece contenuto le perdite chiudendo a -0,63%.

Come sempre sbilanciarsi sull’andamento e la chiusura della Borsa è abbastanza complicato. La previsione minima è che la volatilità sia destinata a rimanere ancora ai massimi. Uno dei fattori chiave per la performance borsistica odierna potrebbero essere i dati sul mercato del lavoro americano che verranno pubblicati alle 14:30 ora italiana: gli initial jobless (i sussidi alla disoccupazione) claims sono attesi stabili a 405 mila da 400 mila e i continuing claims a 3725 mila da 3730 mila. Scostamenti importanti in un senso o nell’altro potrebbero avere un impatto sensibile sull’andamento dei mercati che da qualche mese si concentrano sul sofferente mercato del lavoro americano.