BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MANOVRA/ Il Senato semi-deserto incardina il provvedimento. Intanto Piazza Affari chiude in positivo (+1,27%)

Pubblicazione:

Foto Imagoeconomica  Foto Imagoeconomica

Un andamento trainato dal miglioramento di Wall Street, che vede balzare gli indici grazie ai risultati della catena commerciale Target superiori alle aspettative (+3,7%) e grazie alle previsioni sull'intero esercizio di Staples (+2%). In Italia, si distinguono per la tendenza positiva Fonsai (+5,8%), Pirelli (+4%), Fiat Industrial (+3,88%) e Intesa Sanpaolo (+2,63%). Male, invece, Finmeccanica (-2,68%), Italcementi (-1,19%), Terna (-0,64%), Mediaset (-0,52%) e Unicredit (-0,29%).  Nel frattempo, torna a salire, dopo due giorni, il prezzo del petrolio, quotato a 87,43 dollari al barile, in rialzo dello 0,9% rispetto alla chiusura di ieri., mentre l’oro con consegna a dicembre registra, a New York, un +0,3% a 1.790,80 dollari l’oncia. 



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.