BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

BORSA/ Piazza Affari inverte rotta e passa in positivo. Banche in forte recupero

Piazza Affari ha invertito la rotta e da circa mezz’ora viaggia in territorio positivo e poi contare, dopo un’ora e mezzo di contrattazioni, su un rialzo dello 0,8%

Piazza Affari (Foto Imagoeconomica)Piazza Affari (Foto Imagoeconomica)

Piazza Affari ha invertito la rotta e da circa mezz’ora viaggia in territorio positivo e poi contare, dopo un’ora e mezzo di contrattazioni, su un rialzo dello 0,8%. Milano è positiva così come Madrid (+1,1%), mentre Parigi (-0,6%) e Francoforte (-0,7%) sono ancora in rosso.

Netto il recupero dei titoli bancari. Sul listino principali, infatti, i rialzi più consistenti riguardano Mps (+3,8%), Bpm (+3,6%), Banco Popolare (+3,1%) e Ubi Banca (+2,8%). Risale anche Fiat (+0,8%). In rialzo anche Prysmian (+3,3%), Fonsai (+2,6%) e Mediolanum (+2,5%).

Inverte la rotta anche lo spread tra Btp e Bund, che torna sotto quota 380 punti base dopo essersi pericolosamente avvicinato alla soglia dei 400, che è stata invece superata dai titoli di stato spagnoli.

Difficile capire che cosa possa aver portato a questa inversione di rotta. In mattinata è arrivata la notizia che l’indice Pmi servizi dell’Italia a luglio è cresciuto da 47,4 a 48,6, quando le previsioni erano di 47. Il dato in Francia e in Germania ha invece rispettato le aspettative portandosi, rispettivamente, a 54,2 e a 52,9.