BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

RISULTATI UNICREDIT/ Il gruppo cresce in Germania, ma in Italia stenta a decollare

Foto AnsaFoto Ansa

Più l’economia va bene, più la gente mi paga. Più l’economia va male più c’è qualcuno che non riesce a pagarmi. Per cui il fatto che le rettifiche su crediti siano diminuite sostanzialmente significa che nel corso del secondo trimestre le cose sono migliorate rispetto al secondo trimestre dell’anno scorso. Anche in questo caso però il miglioramento è stato in Austria e in Germania, mentre in Italia c’è stata una stabilizzazione. Il fatto stesso che Unicredit sia una banca italiana, spiega moltissimo della performance del titolo. Ci sono quindi due problemi: il debito italiano detenuto da Unicredit e il fatto che siccome Unicredit sta in Italia, se le cose vanno male nel nostro Paese va male anche Unicredit perché è dipendente dallo stato dell’economia italiana. Infine il titolo in Borsa ha reagito bene, ma non perché i risultati siano buoni, bensì come effetto del rimbalzo del mercato italiano, poi rientrato, con Unicredit che ha rimbalzato di più del mercato. Non c’è quindi una correlazione diretta tra i risultati del secondo quarter di Unicredit e il suo andamento in Borsa.

 

(Pietro Vernizzi)

© Riproduzione Riservata.