BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

BORSE A PICCO/ Panico in tutta Europa, Piazza Affari verso il recupero

Borse europee a picco. A Piazza Affari il Ftse Mib ha fatto registrare un calo preoccupante  del -3,23% a  inizio seduta, arrivando in parità a metà mattinata

Borse a picco (Imagoeconomica)Borse a picco (Imagoeconomica)

Borse europee a picco. A Piazza Affari il Ftse Mib ha fatto registrare un calo preoccupante  del -3,23% a  inizio seduta, arrivando in parità a metà mattinata. Stesso destino in tutte le borse europee: Parigi passa dal -6% al -1%, Francoforte e Londra al -1,8%.
Su Milano ha pesato lo spread (il differenziale tra i titoli di stato decennali) fra Btp e Bund tedesco arrivato a quota 400. Tra i principali titoli, Unicredit ha fatto registrare un ottimo +4,23%, Telecom +4,55%, Intesa Sanpaolo +2,03%. Male Pirelli (-5,3%), Lottomatica (-5,23%). Fiat Industrial (-4,8%) e Exor (-4,71%) sospese per eccesso di ribasso.
Panico anche sui mercati asiatici. La Borsa di Tokyo fa registrare i minimi rispetto agli ultimi 5 mesi e chiude a -3,72% a causa del crollo di Wall Street.
Una giornata che ha riportato gli operatori e gli investitori indietro di due anni. Una giornata nera, aggravata anche da una serie di incredibili guasti tecnici che hanno colpito gli indici di mezza Europa. Un black-out improvviso che ha portato alla sospensione delle contrattazioni. Un aspetto su cui la Consob, la Commissione di Vigilanza sulla Borsa, ha avviato tutti gli accertamenti del caso.