BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

BORSA/ Buona partenza di Piazza Affari. Spread Btp-Bund in calo

Piazza Affari ha cominciato una nuova giornata in rialzo, con il Ftse Mib al +0,4%. Un andamento positivo che si sta consolidando nei primi minuti di scambi della Borsa italiana

Piazza Affari (Foto Imagoeconomica) Piazza Affari (Foto Imagoeconomica)

Piazza Affari ha cominciato una nuova giornata in rialzo, con il Ftse Mib al +0,4%. Un andamento positivo che si sta consolidando nei primi minuti di scambi della Borsa italiana, con gli indici principali vicini al +1%. Nella notte le borse asiatiche hanno chiuso in rosso (Tokyo al -1,68% e Hong Kong al -2,35%) sulla scia del pesante ribasso di Wall Street, che ieri ha perso il 5,55% nonostante il messaggio televisivo di Barack Obama, che ha cercato di spiegare che la decisione di Standard & Poor’s di declassare il rating sul debito americano non è così importante. “Noi siamo gli Stati Uniti d’America e saremo sempre da tripla A”, ha detto, ma evidentemente non è bastato agli investitori.

Sul listino principale di Piazza Affari sono ancora le banche a far segnare i rialzi più consistenti, dato che negli scorsi giorni questi titoli erano stati fortemente penalizzati. Bpm guadagna il 2,1%, Unicredit l’1,9%, Intesa Sanpaolo l’1,7%. In recupero anche Fiat (+1,6%) e Fiat Industrial (+1,3%).

Come ieri, è positiva anche la partenza di Madrid, sugli stessi livelli di Milano. Lo spread tra Btp e Bund si è riportato sotto i 300 punti base e si aggira intorno ai 290. Non resta dunque che vedere se si ripeterà l’andamento di ieri, quando in mattinata Milano e Madrid hanno invertito marcia e quando l’apertura di Wall Street ha trascinato tutte le borse europee in profondo rosso.