BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

BORSA/ Piazza Affari chiude in rialzo (+0,52%). Spread Btp-Bund a quota 280 punti base

Pubblicazione:

Piazza Affari (Foto Imagoeconomica)  Piazza Affari (Foto Imagoeconomica)

Piazza Affari finisce finalmente la giornata in rialzo, grazie soprattutto al buon avvio di Wall Street che ora guadagna oltre l’1,5%. Rispetto ai giorni scorsi, c’è stata dunque un’inversione di tendenza, dato che il Ftse Mib ha guadagnato lo 0,52%.

La Borsa italiana ha fatto comunque meglio di quella spagnola (vicina al pareggio) e di quella tedesca, che è invece in calo dello 0,9%. Mentre è migliore l’andamento di Parigi (+0,8%). Sul listino principale di Milano i titoli migliori sono stati Bpm (+7,82%), Parmalat (+4,94%), Saipem (+4,55), Diasorin (+4,46%) e Lottomatica (+4,36%). Fiat ha recuperato il 2,25%, mentre Intesa Sanpaolo ha chiuso in pareggio. I titoli peggiori della giornata sono stati invece Telecom (-2,3%), Enel (-1,54%), Eni (-1,15%), Unicredit (-0,94%) e Atlantia (-0,73%).

Lo spread tra Btp e Bund si mantiene intorno ai 280 punti base, con minimi intorno ai 275 e massimi sui 285. La strategia della Bce, che ha promesso acquistare i titoli di stato italiani si sta dunque dimostrando per il momento efficace, dato che fino a ieri lo spread viaggiava intorno ai 300 punti base e che la settimana scorsa si era arrivati anche a quota 400. L’oro, bene rifugio per eccellenza, in mattinata aveva raggiunto i 1.770 dollari l’oncia, ma ora il prezzo sta scendendo verso i 1.730 dollari.


  PAG. SUCC. >