BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MANOVRA 2011/ Titoli, azioni e obbligazioni aliquota al 20%: ecco cosa cambia con la nuova tassa sul risparmio

Pubblicazione:giovedì 15 settembre 2011 - Ultimo aggiornamento:giovedì 15 settembre 2011, 10.43

Foto Imagoeconomica Foto Imagoeconomica

Secondo la relazione tecnica presentata dal Tesoro, questo provvedimento della manovra dovrebbe garantire un gettito medio annuo di 1,9 miliardi di euro. Per il 2012 ci si aspettano entrate per 1,492 miliardi, che diventano 1,53 nel 2013 e 1,915 nel 2014. I destinatari del provvedimento sono i soggetti non imprenditori che detengono strumenti finanziari diversi dalle partecipazioni non qualificate e i soggetti non residenti per tutti gli strumenti finanziari. I dubbi sull’attuazione delle misure presentate riguardano il fatto che le diverse aliquote previste creeranno non pochi problemi nelle procedure di calcolo da parte degli intermediari finanziari finora abituati all’unica aliquota del 12,5% (mentre ora resta tale solo per i titoli di stato e gli altri strumenti a essi parificati).



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.