BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

BORSE/ Mercati in discesa libera. Ma per colpa di chi? (il punto con Wall Street)

Foto Ansa Foto Ansa

Ma al secondo posto, anche se a una quota di improbabilità (pagate 1 e prendete 8), c’è proprio l’Italia, prima ancora di Portogallo e Spagna. Certo essere quotati a otto pare ancora un margine di sicurezza, ma a volte gli outsiders battono tutti.

Nel frattempo Wall Street ha cominciato la giornata in rosso, così come aveva chiuso ieri.

© Riproduzione Riservata.