BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

G20/ Piano da 3mila miliardi per salvare l’euro

Pubblicazione:domenica 25 settembre 2011

Foto Ansa Foto Ansa

Anche i responsabili di Unicredit e di Intesa Sanpaolo, le uniche banche italiane presenti e Washington nell’elitario gruppo dei rappresentanti finanziari della zona euro, si sono detti convinti che la mossa sia da attuare il più velocemente possibile. Secondo l’Ad di Unicredit, Federico Ghizzoni, è fondamentale che «l'Italia nell'ambito del problema europeo a sua volta prenda  delle decisioni rapide sul debito e sul rilancio del paese».



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.