BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

OCSE/ Crescita vicina alla stagnazione. In Italia, Pil a -0,1% nel quarto trimestre

Foto Imagoeconomica Foto Imagoeconomica

I timidi miglioramenti che si stavano avvertendo, poi, nel mercato del lavoro, stanno sparendo, con il «forte rischio che si consolidi il fenomeno dell'alto tasso di disoccupazione». L’Ocse ha, inoltre, ravvisato un tasso di «incertezza particolarmente alta per il Giappone e gli Usa», dove gli elementi maggiori di rischio sono dati «dal basso livello dei consumi degli investimenti e dell'immobiliare». L’istituzione ha, infine, invitato le banche, considerando le «le preoccupazioni per i bilanci» a «mantenere intatte le politiche sui tassi», suggerendo un taglio se, nei prossimi mesi, dovessero persistere i rischi di recessione.  

© Riproduzione Riservata.