BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

IL CASO/ Lavoro e crescita, i due "miracoli" silenziosi delle Pmi italiane

Pubblicazione:

Foto Imagoeconomica  Foto Imagoeconomica

Eppure, sembrava l’origine di tutti i mali. «È un luogo comune, molto in auge nel mondo accademico, dove si è portati a pensare che sotto una certa dimensione non possa esserci che pressapochismo e assenza di professionalità. Certo, con imprese un po’ più grandi si potrebbe fare ancora meglio. Ma se per diventare grandi si è costretti a perdere l’imprenditorialità e la capacità di iniziativa personale, è meglio restare piccoli. Anche perché le reti d’impresa, ad esempio, sono estremamente utili, ma non risolvono i problemi atavici del sistema Paese». È a questo livello, quindi, che occorre un ammodernamento. «I problemi, delle imprese nascono fuori dai loro cancelli, in termini di burocrazia, legislazione sfavorevole, assenza di infrastrutture e un euro forte che rallenta l’esportazione».



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.