BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

LIBERALIZZAZIONI/ 2. Dai taxi alle farmacie: cosa prevede il decreto del Governo Monti

Foto Imagoeconomica Foto Imagoeconomica

Ferrovie - Salta la separazione della rete Rfi da Ferrovie dello Stato. Spetterà alla neonata Autorità dei Trasporti decidere se e in che termini sia necessaria questa separazione. Per le aziende ferroviarie non ci sarà più obbligo di aderire a un particolare contratto

Banche - Per le polizze sui mutui, le banche dovrà offrire al cliente la possibilità di scegliere tra più assicurazioni.

Rc Auto - Il prezzo delle assicurazioni potrà essere calmierato con sconti e franchigie per chi sceglierà di utilizzare una “scatola nera”.

Gas - Arriva la separazione di Snam da Eni. Nelle previsioni del Governo, questo dovrebbe portare a maggiori investimenti nella rete a una riduzione dei costi del gas.

Negozi - Non ci sarà la “liberalizzazioni dei saldi”. Resta in piedi la libertà degli orari di apertura degli esercizi commerciali, anche 24 ore su 24.

© Riproduzione Riservata.