BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

TASSE/ L’esperto: ecco cosa può cambiare con la semplificazione del fisco

Fotolia Fotolia

Si parla, infine,  della riduzione del numero di aliquote fiscali sulle persone fisiche. Molti temono l’inghippo: ovvero, che per pochi spiccioli, ci si possa ritrovare in uno scaglione contributivo decisamente più oneroso rispetto al precedente. «Preferisco pensare che la stagione in cui Berlusconi andava solennemente affermando che sarebbe stata varata la riforma tributaria con due sole aliquote, il 23% e il 33%, sia definitivamente archiviata; si deve evitare di fare discorsi parziali, perché si rischia di ottenere effetti perversi, contrari a quelli perseguiti. A tempo debito, dunque, si farà un discorso, in generale, sull’Irpef».

 

 

© Riproduzione Riservata.