BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

FIAT/ Gli allarmi che suonano per Camusso e Marchionne

Foto Imagoeconomica Foto Imagoeconomica

Intanto domani la Camusso non parteciperà all’incontro che l’Amministratore delegato del Lingotto terrà con i leader sindacali a seguito della presentazione del dati del 2011. Questo proprio per il suo no al contratto di dicembre, dove l’azienda si è impegnata a convocare ogni sei mesi i sindacati firmatari e a illustrare loro l’andamento dei risultati economici dell’azienda. Nel freddo dei giorni della merla qualcuno rischia quindi di rimanere scottato da Fiat.

© Riproduzione Riservata.