BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

GEOFINANZA/ Così la Bce aiuta i trucchetti delle banche

Foto ImagoeconomicaFoto Imagoeconomica

Ma grazie alla garanzia statale da tre mesi a cinque offerta dallo Stato italiano fino al 30 giugno 2012 sulle passività delle banche (decisione stranamente presa una settimana prima che Draghi annunciasse “a sorpresa” le due aste Ltro di dicembre e febbraio...), Roma sta facendo lo stesso e, infatti, il 21 dicembre le 14 banche italiane che hanno partecipato al gran banchetto di Francoforte hanno emesso - sottoscrivendoseli da soli sulle varie scadenze - bond garantiti dallo Stato per 40,44 miliardi di euro e li hanno piazzati come collaterale per ottenere liquidità a costo quasi zero! Il più classico dei giroconti!

Non è un caso che l’altro giorno il Wall Street Journal ospitasse la seguente definizione dell’eurozona offerta dalla Bridgewater Associates: «Ci sono banche insolventi che supportano Stati sovrani insolventi e Stati insolventi che supportano banche insolventi».

© Riproduzione Riservata.

COMMENTI
10/01/2012 - Emissione e riacquisto di Bond (Angelo Scaccabarozzi)

Mauro, anche le banche italiane stanno facendo lo stesso giochino. Would A Ponzi By Any Other Name Smell As Bad? http://www.zerohedge.com/news/would-ponzi-any-other-name-smell-bad?utm_source=feedburner&utm_medium=feed&utm_campaign=Feed%3A+zerohedge%2Ffeed+%28zero+hedge+-+on+a+long+enough+timeline%2C+the+survival+rate+for+everyone+drops+to+zero%29 Cordiali Saluti Angelo S.