BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

DOPO IL CDM/ Arrigo: Iva e Irpef, il grande inganno sul taglio delle tasse

Mario Monti e Vittorio Grilli (Infophoto)Mario Monti e Vittorio Grilli (Infophoto)

L’Italia detiene un particolare record negativo, in cui è seconda solamente alla Grecia: nel nostro Paese il gettito dell’Iva rapportato ai consumi (che ovviamente sono soggetti all’Imposta sul valore aggiunto) è il più distante rispetto alle aliquote teoriche. Quindi, se calcolassimo il gettito atteso dell’Iva sulla base delle aliquote nominali, sarebbe sicuramente molto più alto. E proprio perché l’Iva è un’imposta molto evasa, una sua diminuzione favorirà sia coloro che fortunatamente non la evadono, sia coloro che invece regolarmente non la pagano. Detto questo occorre capire, in termini di bilanci familiari, chi è che ci guadagna e chi invece che ci perde, anche se a prima vista la misura sembra a vantaggio dell’evasore.

 

La legge di stabilità prevede anche la rimodulazione di alcune tax expenditure (sconti fiscali) per redditi superiori ai 15.000 euro. Come commenta l'introduzione della franchigia di 250 euro per alcune deduzioni e detrazioni Irpef mentre, per le sole detrazioni, si fissa il tetto massimo di detraibilità di 3.000 euro?

 

Anche questa manovra mi lascia perplesso, in particolare l’introduzione della franchigia di 250 euro. Le spese che le famiglie italiane devono regolarmente sostenere, unite insieme, sicuramente arrivano a quella cifra, quindi è un intervento che proprio non mi convince. Il sistema di detrazioni dovrebbe servire a modellare il sistema fiscale sulle caratteristiche del singolo contribuente e a tener conto delle sue specificità e delle sue esigenze. Per fare un esempio, a parità di reddito non possono essere tassati allo stesso modo un contribuente che gode di ottima salute, e che quindi spende pochissimo in medicinali, e un altro che invece a causa di una malattia spende moltissimo. Al contrario, attualmente sembra che lo Stato non tenga assolutamente conto di queste specificità, ma che sia interessato solamente al gettito.

 

 

(Claudio Perlini)

© Riproduzione Riservata.