BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

TOBIN TAX/ L’esperto: dalla nuova tassa nessun danno per i piccoli risparmiatori

Pubblicazione:mercoledì 10 ottobre 2012 - Ultimo aggiornamento:mercoledì 10 ottobre 2012, 14.53

Infophoto Infophoto

«Che la differenza sia così grande - replica Corigliano - dipende, anzitutto, dal fatto che il flusso e l’ammontare delle transazioni sui derivati è di gran lunga superiore a quello sulle obbligazioni e sulle azioni». Non solo. «La maggior parte delle transazioni, di norma, riguarda gli intermediari, gli investitori istituzionali o i mercati over the counter. Tra i semplici risparmiatori, i cosiddetti cassettisti, coloro che acquistano i titoli per tenerli fino alla scadenza e che non compiono transazioni, sono la maggioranza». 

 

(Paolo Nessi)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.