BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FINANZA/ Borghi: così la Germania ha "fregato" tutti un’altra volta

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Angela Merkel (Infophoto)  Angela Merkel (Infophoto)

La valutazione che io faccio è quella che le ho detto l’ultima volta: ci possono essere diverse sfumature di ingenuità, fino alla perfetta idiozia. Oppure sono tutti d’accordo a lasciare andare avanti le cose in questo modo.

 

Lei resta sempre convinto che alla fine questa costruzione europea crollerà.

 

Ma perché, lei crede che possa durare in questo modo? Continuo a fare dibattiti con esponenti del Partito democratico che concludono sempre i loro interventi con la necessità che ci sia “più Europa”. Ma io rispondo se è stato mai chiesto ai tedeschi se loro vogliono veramente questa Europa unica, questo Stato unico. Chissà per quale ragione di questo obiettivo non si parala mai e soprattutto non lo si chiede realmente ai tedeschi.

 

Uno Stato unico avrebbe un altro senso.

 

Certo, anche quello di una Germania che dovrebbe garantire il debito di tutti. Pensa che lo accetterebbero? Ma ci si può fidare di chi sta a fare i calcoli sull’Iva delle opere d’arte, oppure per ogni passo che deve fare si rivolge alla Corte di Karlsruhe? Alla Germania va bene così, in questo modo.

 

Alla fine, dopo questo vertice che cosa si farà sulla vigilanza unica bancaria?

 

Il giochino andrà avanti per un anno. Ma non credo proprio che si potrà vigilare su una Sparkasse.

 

(Gianluigi Da Rold)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.