BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PATRIMONIALE/ Sapelli: il doppio errore di Monti e dei "poteri forti"

Pubblicazione:

Mario Monti (Infophoto)  Mario Monti (Infophoto)

Insomma, questo governo dei tecnici non cessa di stupirmi. Possibile che non sappia che in un Paese ad alta densità di classi dominanti sovversive antistatuali e a bassa intensità di formazione di capitale, proposte come quelle della patrimoniale hanno come unico effetto quello di scoraggiare gli investimenti interni e stranieri in Italia? Francamente non se ne può più di rilevare la non competenza dei tecnici. È forse questo il vero problema che emerge.

Del resto parliamo di crisi delle classi dirigenti. Ammesso e non concesso che esse esistano in Italia, perché solo i tecnici dovrebbero essere esenti da codesta crisi? Per me il governo Monti conferma la tesi della decadenza tecnica di questo Paese. Ma dimenticavo che i tecnici sono solidali con le classe agiate “parlanti”. Parlano, parlano, perché solo i poveri hanno le lingue tagliate.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.  


COMMENTI
13/11/2012 - L'incompetenza tecnica dei tecnici . (Vito Patella)

Mario Monti si sta portando avanti con i compiti. La sinistra, che é sicura (!) di vincere le elezioni politiche dell'anno prossimo, cosa chiede? La patrimoniale. E Monti galantemente gliela promette. E tassare le Coop? E' troppo difficile per i Professoroni?