BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

REDDITEST/ Il commercialista: tutti i “trucchi” per superare la prova del redditometro

Pubblicazione:lunedì 19 novembre 2012

Infophoto Infophoto

Ovviamente, ricorda Costanzo, se una persona ha ceduto un immobile, se lo ricorda e di sicuro avrà ben conservato l’atto notarile. «Sta di fatto che si tratta di un fattore che potrebbe giustificare un tenore di vita differente rispetto a quello dedotto dal fisco; il quale, d’altro canto, così come considera, nelle sue analisi, gli acquisti di immobili ai fini del redditometro, dovrebbe considerare anche le cessioni. Più in generale, bisogna ricordare che il ricavo proveniente dalla vendita di oggetti non va indicato nella dichiarazione dei redditi».

E infine: «Ci sono i profitti provenienti dalla rendite finanziarie che, a seconda del regime adottato, potrebbero non aumentare la base imponibile della dichiarazione dei redditi. Mi riferisco, in particolare, ai titoli di Stato che, normalmente, vengono tassati extra dichiarazione, direttamente alla fonte». 

 

(Paolo Nessi)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.  

COMMENTI
20/11/2012 - Peggio dell'URSS (Adriano Sala)

Siamo ai "trucchi" per superare la prova del redditometro, dopo che Tremonti ci ha appioppato l'inversione dell'onere della prova. Come dire: hai ucciso Yara Gambirasio, adesso vai in galera e dimostra che sei innocente, non è il PM che deve stabilire se sei colpevole. Siamo in pieno periodo staliniano, quando finivi nei gulag per un semplice sospetto. Mai che nessuno, nè di destra, nè di sinistra, nè governo tecnico, provi a contenere l'evasione spendendo bene i soldi dei contribuenti, cercando di fornire servizi decenti in cambio delle tasse, con un comportamento equo da parte dello stato (che vuol dire pagare i fornitori con la stessa spietatezza con cui riscuote i tributi), rispettando la volontà degli elettori (no ai finanziamenti pubblici ai partiti), combattendo le mafie che sono la vera fonte dell'evasione. Siamo tornati in pieno perido staliniano. Ecco perché sono necessari i "trucchi".