BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

STANDARD & POOR'S/ Così la condanna australiana mette i brividi ai “mostri sacri” della finanza

Foto Infophoto Foto Infophoto

Le banche che operano con questi prodotti sicuramente dovranno tener conto conto di questa sentenza, che introduce anche dal punto di vista degli acquirenti un passaggi decisivo.

 

Quale?

 

Il riconoscimento del fatto che nel momento in cui si stipula un contratto bisogna stare attenti a quello che non si dice. Il messaggio che viene dato a chi sottoscrive questi prodotti è che non tutto non sia così trasparente. L'acquirente adesso starà quindi più attento.

© Riproduzione Riservata.