BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FINANZA/ La "profezia Maya" su Monti

Pubblicazione:

InfoPhoto  InfoPhoto

Questo è un tempo veramente profetico, un tempo di grandi profezie. Pure quella Maya? Certamente. Ma come, una profezia fallita, quella è una grande profezia? Macché fallita, venerdì è veramente finito un mondo. Non mi pare il mondo dei Maya, ma è fallito un mondo: si è dimesso il Presidente del Consiglio Mario Monti; ma come tutti sanno, si presenterà alle prossime elezioni politiche, probabilmente con una sua lista.

Ma mettiamo le cose in ordine. Iniziamo dall'altro avvenimento profetico di questa settimana, il crollo della palazzina a Palermo. Il crollo è avvenuto perché da circa un anno su una palazzina di tre piani avevano costruito abusivamente un quarto piano, cioè un nuovo appartamento. Da allora gli inquilini della palazzina avevano assistito al moltiplicarsi delle crepe e di sinistri scricchiolii, oltre alla caduta di calcinacci. Qualcuno, a causa del dissesto statico dell'edificio, era stato costretto a rifare la pavimentazione della cucina. Nonostante ciò, tutti zitti, solo qualche flebile protesta, ma senza denunce, senza altre conseguenze.

Come ha notato Maurizio Blondet in un suo recente articolo, queste persone hanno meritato il premio Darwin 2012, quel premio che ironicamente viene assegnato a chi, per imperizia, imprudenza, stupidità, migliora il pool genetico umano rimasto, rimuovendosi dal genere umano in modo spettacolarmente stupido. In questo caso, siamo ben felici di annotare che diversi presunti vincitori palermitani del premio sono vivi e vegeti. Si tratta primo fra tutti del costruttore della palazzina, che evidentemente ha utilizzato materiali non ottimali per tenerla in piedi. Poi ha meritato il premio anche l'inquilino dell'ultimo piano, che ha pensato bene di costruire un ulteriore piano sul terrazzo soprastante. Probabilmente, in un ambiente sociale nel quale tutti sono abituati a violare le leggi, qualcuno ha pensato di poter violare impunemente anche quelle della fisica. Ma una parte di premio va riconosciuta anche agli altri inquilini, i quali, avendo notato crepe e scricchiolii, si sono lamentati con quell'inquilino, ma non sono andati certo a denunciarlo.

E perché mai questo sarebbe un avvenimento profetico? Perché rispecchia proprio quello che è accaduto in Italia nell'ultimo anno. Proprio come quello che era accaduto nell'ultimo anno nella palazzina crollata. Dopo un anno preciso di governo Monti, abbiamo crepe e scricchiolii e ogni altro segnale utile a comprendere il crollo dell'economia della società italiana. Non vi pare una profezia straordinaria?



  PAG. SUCC. >