BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

FISCAL CLIFF/ Obama cerca l'intesa con i Repubblicani per evitare il default più pesante della storia

Barack Obama (Infophoto) Barack Obama (Infophoto)

E' stato stimato, infatti, che i previsti tagli alla spesa lasceranno senza sussidio circa 2,1 milioni di disoccupati. Previsti anche ritardi nei voli e caos ai check-in per i tagli al personale di sicurezza negli aeroporti. Intanto, Starbucks la più famosa catena di caffetterie statunitensi con migliaia di punti vendita in tutto il mondo, si mobilita a favore di un'intesa. L'Ad del gruppo, Howard Schultz ha chiesto ai dipendenti della catena dell'area di Washington di servire il caffè in bicchieri su cui scriveranno lo slogan “Come together” per sensibilizzare i cittadini al tema. A questa iniziativa seguirà una massiccia campagna sui maggiori media nazionali e sui social network.

© Riproduzione Riservata.