BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CRISI DI GOVERNO/ Forte: Monti chiama la "troika" per tirar la volata a Bersani

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

E’ la contromossa per contrastare la maggioranza silenziosa dei moderati contro la linea attualmente prevalente, come l’eccesso di fiscalismo, di giustizialismo e così via. Insomma, di fronte a quella protesta che loro chiamano populista, ma che invece farebbe emergere le esigenze dell’economia di mercato, ci sarebbe il commissariamento preventivo da parte dell’Europa che consentirebbe ai vari Vendola di fare parte della grande alleanza anti berlusconiana come alleanza anti populista. E’ un paradosso tipicamente italiano: una linea di centrodestra moderato, che non piace, viene chiamata populista, mentre i veri “peronisti” della sinistra corporativa vengono santificati perché fanno parte della alleanza sacra contro i moderati. Quella di chiedere l’intervento anticipato della troika comporta però una strategia che non convince fino in fondo.  

Come mai?

Perché non riesco a immaginare che tutte le clausole di questo intervento possano essere fissate tutte nell’accordo iniziale. Quindi rimarrebbe comunque una profonda differenza fra governo di centro destra e alleanza sacra filo dirigista , in primo luogo nella politica fiscale e di bilancio e in quella che riguarda la riduzione del debito mediante pruvatuzzazioni. Inoltre mi sembra un’arma a doppio taglio.

Come mai?

Perché la richiesta di intervento della troika europea per commissariare l’Italia, con un gioco di anticipo viene giustificata per evitare il rischio di un innalzamento del spread dovuto alla previsione di un ritorno di Berlusconi e del suo populismo. Dunque, giocando d’anticipo, si garantisce che con la vittoria di Berlusconi non ci possano essere sbandamenti pericolosi ma solo limature a un eccesso di rigore e una distribuzione dei sacrifici diversa da quella contro i ceti medi, le partite IVA, la legge Biagi, la proprietà familiare della casa che si avrebbe con la vittoria della grande alleanza contraria.

 

(Claudio Perlini)

© Riproduzione Riservata.