BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

FINANZA/ 1. Pelanda: ecco la pioggia di numeri che mettono in crisi Monti

Mario Monti (Foto Imagoeconomica)Mario Monti (Foto Imagoeconomica)

In particolare, i fattori principali (interni) che potrebbe perfino evitare la recessione sono due: (a) ripresa degli investimenti da parte delle imprese grazie alla prospettiva di una maggiore e meno costosa flessibilità in uscita (se posso licenziare allora assumo); (b) il segnale che non vi saranno peggioramenti e che quindi le famiglie potranno tornare a spendere per consumi i denari che ora risparmiano in vista di guai. La prima azione induce il secondo effetto e ciò determina la priorità di abbattere il muro delle garanzie depressive difeso dalla Cgil.

Ma se dovessi dire quale singolo fattore potrebbe avere il migliore effetto di ripresa non avrei dubbi: la Bce tiri giù il costo del denaro, portandolo allo 0,5% dall’1% di oggi, e abbassi il cambio fino alla parità con il dollaro. Se così, scommetterei che perfino usciremo dalla recessione entro il 2012.

 

www.carlopelanda.com

© Riproduzione Riservata.