BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

100 GIORNI DI MONTI/ D'Angerio (Il Sole 24 Ore): ecco la "bussola" che serve al governo contro la crisi

Foto ImagoeconomicaFoto Imagoeconomica

Vedo un governo che si sta muovendo, che ha già fatto riacquistare all'Italia una credibilità che non aveva più e vedo anche dei sintomi di ripresa. Oggi sono ottimista rispetto a qualche tempo fa. Credo che alla fine si uscirà da questa situazione.

Quale sarebbe la “chiave di volta” per uscire da questa fase che è di chiara recessione, con tutto quello che comporta per i protagonisti della vita economica?

Il perno della questione sta nella crescita. È inutile girare intorno a tanti argomenti, che si mettono ogni giorno sul tappeto. È evidente che la crescita non si fa dall'oggi al domani, ma bisogna mettere in atto delle condizioni che la favoriscono. È anche vero che non dipende solo dall'Italia la soluzione dei problemi legati alla crisi. È probabile che non avremo immediatamente delle soluzioni possibili. Ma credo che le operazioni e le decisioni che questo governo sta prendendo vadano nella strada giusta. A questo punto occorre battere questa strada e tenere duro. Ripeto, adesso sono ottimista. E sono convinto che, una volta imboccata la strada buona, molte polemiche che oggi tengono banco finiranno.

© Riproduzione Riservata.