BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

MARIO MONTI/ Lo shock del premier. Giornalista danese: Ci state prendendo in giro? (video)

© Riproduzione Riservata.

COMMENTI
04/03/2012 - Mario Monti (Mariano Belli)

Monti è un politico molto abile, non c'è che dire : unisce capacità "tecniche" a tattica, strategia e abilità comunicative, un vero leader della grigia burocrazia europeista che tanto somiglia a quella dell'ex Urss. Signori, qui siamo vicini ai vertici del Bilderberg, ai vertici della piramide massonica che governa il mondo. Peccato però che questo distinto signore sia contro i nostri interessi, gli interessi del popolo che lui in quella posizione dovrebbe rappresentare se fossimo ancora uno stato democratico. Democrazia : che parola vecchia e vuota, ma ormai passata di moda! Non ne parla più nessuno. Tocca a noi persone del popolo farla tornare di moda, se ci teniamo ancora ad esistere...

 
03/03/2012 - L'imperatore é nudo (maria schepis)

Ricordate la fiaba di Andersen "I vestiti nuovi dell'imperatore"? Solo un bambino,mentre tutti fingevano di vedere inesistenti splendidi abiti nuovi,gridò:-L'imperatore é nudo!Il coraggio dell'innocenza!La giovane giornalista danese ha riferito l'opinione comune e taciuta,soprattutto da molti che contano:Ci stanno prendendo in giro,l'economia non migliora,lo spread é sempre alto,la disoccupazione alle stelle,i sacrifici li fanno solo i poveri diavoli. Certo l'aplomb inglese del premier è innegabile,così come la sua eleganza e sobrietà ma non é un leader scelto dagli italiani e pensa più all'Europa che all'Italia.Il destino dell'una non può prescindere da quello dall'altra?Il futuro é in Europa?Sarà,anzi me lo auguro per i miei figli e per tutti gli altri giovani,ma io ,sarà colpa dell'età,continuo a pensare che nella mente e nelle azioni di chi decide c'é solo l'alta finanza,poteri forti che delineano le vite degli uomini comuni. Le mie ,probabilmente, sono affermazioni qualunquiste e non pertinenti,sarei felicissima se fosse veramente così e se le novità vecchie varate dalle riforme di Monti e Fornero migliorassero effettivamente la nostre economia e dessero non solo speranza ma anche concretezza alle aspettative di tutti i nostri giovani.