BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PIANO SALVA FAMIGLIE/ Al via il ddl che regola il caso di bancarotta individuale

Foto: Fotolia Foto: Fotolia

Resta poi da sottolineare che ogni aiuto verrà proposto al debitore che ha comunque dimostrato di non aver contratto debiti considerati esagerati rispetto al reddito che percepisce. Per fare un esempio, usando le parole del sottosegretario Zoppini, non verrà dato alcun «aiuto ai furbi che hanno preso la Ferrari con uno stipendio da impiegato, ma nessuna condanna a vita per chi ha preso un televisore a rate o una Panda quando aveva un lavoro regolare».

 

© Riproduzione Riservata.