BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FINANZA/ Forte: così i mercati hanno "silurato" il governo Monti

Pubblicazione:venerdì 13 aprile 2012

Mario Monti (Infophoto) Mario Monti (Infophoto)

Continuo a chiedermi se sia stato abbandonato o meno il progetto di costruire il Ponte sullo Stretto. Oggi non ci sarebbe più il veto di una Lega Nord, che è in grande difficoltà, e si avvierebbe un grande progetto di natura tecnologica con l’intervento dei privati e un modesto contributo di denaro pubblico. Questo progetto e questa realizzazione darebbe il senso di un minimo di slancio e stimolerebbe la domanda. In secondo luogo, non capisco perché sul progetto della “banda larga” sia calato un silenzio assordante. Proprio non se ne parla. Anche questo dimostrerebbe al mondo, ai mercati, che l’Italia si modernizza, che reagisce. È evidente che di fronte a un governo che chiama la sua manovra “Cresci Italia” e poi cade nell’inerzia, i mercati provino delusione e lo spread finisca di nuovo a salire. Sembra quasi che il governo se lo sia andato a cercare.

 

Anche la Bce non potrà più intervenire come ha fatto in questi mesi.

 

Certamente. In più la Bce suggeriva un’autentica liberalizzazione del mercato del lavoro, sia in uscita che in entrata e questo, finora, non è avvenuto.

 

Preoccupato sul problema della crescita sembra adesso anche il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano.

 

Sembra deluso anche lui, deluso dai “suoi”, da quelli che ha scelto. E la questione non è facile da ammettere. Lo capisco benissimo, dopo tutto quello che è accaduto in questi mesi.

 

Tornando all’andamento dei mercati: alla fine hanno dimostrato di essere intelligenti.

 

I mercati sono intelligenti, ma sono anche cinici, vogliono guadagnare. Aspettavano un momento come questo e non ci hanno fatto nessuno sconto, ma sapevamo benissimo che noi siamo nel mirino. Non c’è nessuna nuova scoperta al riguardo. Se pensiamo che qualcuno ci faccia lo sconto, vuol dire che abbiamo completamente perso il senso della realtà.

 

Lei pensa che questo andamento dei mercati potrà avere una ripercussione sulla tenuta del governo?


< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >