BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

FINANZA/ Deaglio: ecco come salvare l’Europa dal "suicidio" tedesco

InfophotoInfophoto

La Svizzera ha deciso di frenare la rivalutazione del franco svizzero ponendo il limite per il cambio con l’euro a 1,20. Le autorità non hanno detto quante risorse ci metteranno, ma hanno detto che difenderanno quel limite. Nel caso del Fondo salva-Stati, invece, è stato indicato un importo, cosa che permetterebbe ai mercati di fare i conti e di impegnare nella speculazione contro l’euro risorse superiori a quel limite. Il fatto di non porre limiti al Fondo salva-Stati presuppone un forte impegno politico, ma in questo modo non ci sarebbero parametri di riferimento per chi volesse attaccare l’euro: scommettere contro diventerebbe allora più rischioso. Il Fiscal Compact quindi si può approvare se c’è una contropartita del genere. La sola austerità è un depressivo che non ci può andar bene: dobbiamo mettere in circolo anche un po’ di ricostituente.

 

Lei ha scritto che “la ricerca di un compromesso tra disagio finanziario e disagio sociale dovrebbe essere al primo punto nell’agenda di quanti, in Italia e nel resto d’Europa, si apprestano a mettere a punto nuovi progetti politici”. Cosa intendeva dire?

 

Che occorre cercare di ripartire i sacrifici. Se c’è da perderci, probabilmente devono farlo un po’ tutti e non una parte sola. È vero che chi aveva capitali investiti ha subito delle perdite da questa crisi, ma è anche vero che c’è una massa di titoli derivati che nel loro complesso ne sono rimasti abbastanza immuni. Forse si potrebbe far pagare un poco anche a loro.

 

(Lorenzo Torrisi)

© Riproduzione Riservata.

COMMENTI
25/04/2012 - disagio finanziario e disagio sociale (Antonio Servadio)

"compromesso tra disagio finanziario e disagio sociale" è un'espressione felice nonchè gravida di significati. Mi pare anzi al centro di tutte le altre discussioni. Per quale motivo dovrebbe essere corretto e adeguato parlare di "fallimento" di un paese sempre e solo sotto il profilo della finanza internazionale? Si mangia per vivere o si vive per mangiare!? C'è un fallimento dunque ben più grave, dal cui rischio bisogna sommariamente guardarsi. E' quello di tipo Greco, che riguarda la popolazione di un paese, che riguarda il paese, cioè la gente e la società. O forse sono le moderne "oligarchie" (i poteri "forti") ad avere primo diritto di cittadinanza?